Il progetto Re-Life

Questo progetto mira a reintrodurre Patella ferruginea in tre Aree Marine Protette liguri (Portofino, Bergeggi e Cinque Terre), dove le cause dell’estinzione sono-state eliminate e la protezione adeguata è assicurata. Sono stati identificati i seguenti quattro obiettivi principali.

1. RIPOPOLARE LE AREE
ripristinare una popolazione di Patella ferruginea all'interno dell’area di massima protezione (zona A) nell’AMP di Portofino e in aree selezionate delle AMP di Bergeggi e Cinque Terre (e reintrodurre gli esemplari nell’AMP; l’AMP di Tavolara).
2. PROTOCOLLO DI TRASFERIMENTO
Definire un protocollo di procedure per il trasferimento di un numero di campioni da zone ad alta densità a zone a scarsa densità
3. PROTOCOLLO DI RIPRODUZIONE
Definire un protocollo di procedure e tecnologie per la riproduzione controllata di individui e per garantire la disponibilità di novellame per il ripopolamento di nuove aree
4. COMUNICAZIONE
Aumentare la conoscenza e la consapevolezza ambientale dei cittadini e dei portatori di interesse, grazie ad una comunicazione efficace e ad attività coinvolgenti, per dimostrare il valore ambientale delle aree protette e il possibile impatto del ripopolamento attivo